Alberi di Vaia nell’opera Doppio Nodo in Malga Stain

I gestori del rifugio Malga Stain, Antonio e Davide Moles, parlano del riutilizzo del legname proveniente da alberi abbattuti dalla tempesta Vaia nel 2018. La struttura in legno che compone la cornice dell’opera Doppio Nodo di Beatrice Catanzaro è realizzata con questo legname di recupero.

Località: Edolo

Contenuti collegati

Continua la consultazione tematica con le risorse suggerite dalla redazione:

DoppioNodo è una tenso-installazione realizzata con la tecnica del chiacchierino utilizzando corde da montagna usate e donate per questo […]

CATEGORIE

Questo contenuto è stato indicizzato, qui trovi le categorie associate:

Lascia un commento con Facebook

Scrivi come utente registrato

Lascia un commento

Tutti i diritti riservati a :
Comunità Montana di Valle Camonica – Brescia
Vedi anche: turismovallecamonica.it | vallecamonicacultura.it | segnoartigiano.it | vallecamonicaunesco.it