Doppio Nodo, i Moles: gestori di Malga Stain

In questa intervista il rifugista Davide Moles presenta l’opera e la collocazione alla Malga Stain. Con lui il padre Gian Antonio Moles.

Link al sito web del Rifugio Malga Stain [clicca qui]

Il rifugista Davide, classe 1979, nativo di Edolo e cresciuto a contatto con la realtà turistica, figlio di Guida Alpina, ha sempre avuto un sogno nel cassetto: gestire un rifugio. 20 anni di esperienza nel settore del turismo con la sua agenzia di viaggi, Davide riesce, dopo aver girato il mondo, a coronare il suo sogno con l’inaugurazione della nuova gestione del Rifugio Malga Stain a luglio 2017. Cresciuto nell’ambiente della Montagna, ha sviluppato per passione competenze alpinistiche in unione all’attività del padre, avvicinandosi allo sci, sci alpinismo, arrampicata su roccia e su ghiaccio, alpinismo.

Gian Antonio Moles, da tutti conosciuto come TONE, ha da sempre nutrito e coltivato passione e amore per la Montagna. Classe 1954, diventa Aspirante Guida nel 1974, Guida Alpina nel 1979 e Istruttore Nazionale Guide Alpine nel 1981. Nel raccontare di se’ gli piace considerarsi una Guida Alpina più che un alpinista, un montanaro che ha avuto la fortuna di vivere l’evoluzione di questa magnifica professione. La passione per l’alpinismo passa anche da Angiolina che già frequenta l’ambiente del Cai e lo rende partecipe nelle attività diventando poi sua moglie e madre di Davide, Serena e Manuela. Tanti anni passati ad accompagnare persone in montagna, a trasmettere la passione e le tecniche di questo lavoro insegnando agli allievi le tecniche e le astuzie della professione lo portano a diventare nel 2008 Presidente del Collegio Regionale lombardo, carica che termina con l’arrivo inaspettato di problemi di salute.

Località: Edolo

Contenuti collegati

Continua la consultazione tematica con le risorse suggerite dalla redazione:

DoppioNodo è una tenso-installazione realizzata con la tecnica del chiacchierino utilizzando corde da montagna usate e donate per questo […]

CATEGORIE

Questo contenuto è stato indicizzato, qui trovi le categorie associate:

Lascia un commento con Facebook

Scrivi come utente registrato

Lascia un commento

Tutti i diritti riservati a :
Comunità Montana di Valle Camonica – Brescia
Vedi anche: turismovallecamonica.it | vallecamonicacultura.it | segnoartigiano.it | vallecamonicaunesco.it